21/11 A ROMA NEW INDUSTRIAL MODELS IN THE BIOECONOMIC ERA: THE BIOREFINERIES

18-11-2019

IL WORKSHOP MIRA A RACCOGLIERE GLI ESEMPI DELLE PRINCIPALI INIZIATIVE DI R&S E POLITICHE NEL SETTORE DELLA BIOENERGIA E DELLE BIORAFFINERIE IN ITALIA, PER CONDIVIDERLE NEL QUADRO GLOBALE DELL'ATTIVITÀ IEA 42.

L'economia attuale si basa ancora principalmente sull'utilizzo di fonti fossili, con elevate emissioni di CO2. La bioeconomia mira a sviluppare nuovi modelli produttivi utilizzando fonti rinnovabili. Le bioraffinerie sono uno strumento importante per attuare questa transizione dall'economia basata sui fonti fossili alla bioeconomia.

ENEA, rappresentante italiano della task42 sulle bioraffinerie, è orgogliosa di ospitare questo evento in piena coerenza con il suo ruolo istituzionale nel settore delle bioenergie, delle bioraffinerie e della bioeconomia. Il seminario è stato organizzato a livello locale dall'ENEA e supportato da Novamont, leader europeo nella produzione di materie plastiche a base biologica e biodegradabili.

Current economy is still based mainly on the utilization of fossil sources with high CO2 emissions. Bioeconomy aims at developing  new  productive models making use of renewable sources. Bio refineries are an important tool to implement this transition from the fossil based economy toward bioeconomy.

ENEA, Italian representative in the task IEA 42 on biorefineries in the circular economy, is proud to host this event in full coherence with its institutional role in the area of bioenergy, biorefineries and bio economy. The workshop has been locally organized by ENEA and supported by Novamont, European leader in the production of biobased and biodegradable plastics.

AGENDA

MODULO DI REGISTRAZIONE

Come raggiungere la sede

IN EVIDENZA